EVENTI e NEWS per la STAGIONE 2018

COMMEMORAZIONE DEL 73° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE – MERCOLEDì 25 APRILE 2018
La festa nazionale del 25 aprile organizzata da ANPI VALLECERVO in collaborazione con i comuni dell’Unione Montana “La Bursch” quest’anno si terrà a San Giovanni. Sarà presente la banda di Pralungo che accompagnerà dalla chiesa al parco della Rimembranza per la deposizione della corona in onore ai partigiani che hanno sacrificato la loro vita per la patria.
La Festa della Liberazione del 2018 nel suo 73^ anniversario verrà celebrata per l’intera Valle del Cervo presso il Santuario di San Giovanni d’Andorno a cura del Comune di Campiglia Cervo e dell’A.N.P.I. VALLECERVO “P.Lanati” MERCOLEDI 25 APRILE ALLE ORE 10.
L’individuazione del Santuario come luogo di svolgimento è dovuta al significato che “San Giovanni ” rappresenta per gli abitanti di tutti i comuni coinvolti ed è particolarmente rilevante anche l’occasione che vede celebrata per la prima volta in Alta Valle la manifestazione unitaria svoltasi negli anni precedenti a rotazione in vari comuni (Sagliano Micca, Andorno Micca, Ronco Biellese, Pralungo ecc)
I sindaci e le Amministrazioni dei comuni di Andorno Micca, Bioglio, Miagliano, Pettinengo, Piedicavallo, Pralungo, Ronco Biellese, Rosazza, Sagliano Micca, Tavigliano, Ternengo, Tollegno, Zumaglia e dell’unione Montana Valle del Cervo “La Bursch” si incontreranno presso il Parco della Rimembranza, dove, accanto alla colonna mozza di sienite che ricorda tutti i caduti, si aprirà la cerimonia con l’alza-bandiera.
In corteo si raggiungerà la vicina Chiesa del Santuario per la Messa celebrata dal Rettore Don Paolo Santacaterina, recandosi al termine nuovamente in corteo a rendere onore ai caduti deponendo la corona d’alloro alla colonna del Parco della rimembranza. Segue l’intervento del Sindaco di Campiglia Cervo Maurizio Piatti e del rappresentante dell’Anpi Valle del Cervo.
La presenza della Fanfara degli Alpini di Pralungo accompagnerà i momenti più solenni della mattinata Saranno naturalmente presenti i rappresentanti dei Gruppi Alpini e delle Associazioni d’Arma e le do nne del gruppo Valëtte an Gipoun. È caldamente invita la Popolazione in particolare giovani e ragazzi.

Dal 16 giugno al 29 luglio verrà allestita una mostra fotografica sul Monte Athos organizzata dal Comune di Campiglia Cervo dal titolo “Monte Athos i colori della fede”.
Sarà una mostra molto interessante e di rilevanza internazionale essendo già stata proposta in città italiane quali Roma, Torino, Trieste ed estere quali San Pietroburgo e Atene dove ha riscosso notevole interesse e successo.
Dal 4 agosto al 26 agosto una mostra fotografica e documentaria sui 120 anni della locanda Galleria Rosazza.
La mostra vuole documentare le vicissitudini della locanda legata alla accessibilità della strada dalla sua costruzione ai giorni nostri.
In contemporanea verrà allestita una mostra sull’emigrazione e sul lavoro dei valligiani nel mondo messa a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.
Nell’ambito del programma “ percorsi sonori nella rete museale biellese” domenica 16 settembre alle ore 16 in chiesa si terrà un concerto dal titolo “La voce del violoncello: espressione e sacralità” Karen Bredenhorst violoncello e Simon Callaghan al pianoforte. Musiche di Kodaly, Beethoven e Mendelsson

Prosegue nei locali a piano terra la Mostra dello sci aperta nei week end da giugno a settembre.