Centro di Documentazione dell’Alta Valle del Cerco – La Bürsch

Costituitosi nel 2018 come Gruppo di interesse all’interno della Fondazione O.P.L. di San Giovanni d’Andorno in collaborazione con la Casa Museo dell’Alta Valle del Cervo e l’Associazione Amici di San Giovanni ONLUS, il Centro di Documentazione dell’Alta Valle del Cervo – La Bürsch si prefigge l’obiettivo della raccolta e dell’archiviazione di fotografie, documenti e in generale beni materiali e immateriali di interesse collettivo che riguardano l’Alta Valle del Cervo.
Le schede dei beni sono consultabili sul portale www.altavallecervocentrodoc.it.
Chi fosse interessato a donare, concedere in comodato gratuito o dare in prestito per la sola digitalizzazione beni di cui detenga i diritti può contattare il Centro di Documentazione tramite e-mail o telefonando a uno dei numeri sottoelencati.
I beni donati o concessi in comodato saranno archiviati e conservati presso la sede del Centro di Documentazione, in una sala al primo piano della Rettoria del Santuario di San Giovanni d’Andorno.

Attualmente il Centro di Documentazione è formato da:
Anna Bosazza
Danilo Craveia
Monica Fantone
Oliviero Girardi
Emanuele Rolando
Pier Luigi Touscoz
Mariella Valz
Piero Vigna

Info e contatti:
Centro di Documentazione dell’Alta Valle del Cerco – La Bürsch
c/o Fondazione O.P.L. di San Giovanni d’Andorno , fraz. San Giovanni 8, 13812 Campiglia Cervo (BI)
Sito web: www.altavallecervocentrodoc.it | E-mail: centrodoc.avc@gmail.com
Pagina Facebook: Centro di Documentazione dell’Alta Valle del Cervo – La Bürsch
Telefono: 335 7560228 (Oliviero Girardi) | 340 7823066 (Emanuele Rolando) | 349 1019709 (Pier Luigi Touscoz) | 338 7837451 (Piero Vigna)

CONCORSO di IDEE per il LOGO
Il neonato Centro di Documentazione dell’Alta Valle del Cervo – La Bürsch (sito in fase di costruzione: www.altavallecervocentrodoc.it) è alla ricerca del suo logo (quello in essere è provvisorio), il segno di riconoscimento che accompagnerà e connoterà l’attività di questa nuova esperienza culturale tutta valligiana.
Per creare tale segno il Centro di Documentazione ha deciso di bandire un concorso pubblico aperto a tutti.
Vuoi partecipare con una tua idea?
Vuoi contribuire all’iniziativa con la tua creatività?